14 Novembre 2023

Taxo4: la Tassonomia UE si amplia, limiti e opportunità nella gestione

Image credit: ecolife.zone

Lo scorso giugno, la Commissione Europea ha adottato il Regolamento Delegato che definisce le attività e i criteri tassonomici per i quattro restanti obiettivi ambientali della Tassonomia UE. Per la gestione dei rifiuti, rilevano in particolare gli investimenti per raccolta e riciclo, con una spinta a migliorare tali segmenti, ma anche con un disincentivo alla preparazione al riutilizzo e al recupero energetico. La termovalorizzazione è la grande assente, nonostante costituisca l’unica alternativa alla discarica per i rifiuti non riciclabili e gli scarti del riciclo.

Clicca qui per scaricare il Position Paper n. 256 del Laboratorio REF Ricerche.